expr:class='"loading" + data:blog.mobileClass'>

PECE

PECE
La logica si infrange quando non si ha voglia di staccarsi, quando il bisogno e' quello di rimanere aggrappati

ANOMALIE ARMONICHE

ANOMALIE ARMONICHE
SE lO RITIRNI NECESSARIO SONO, MMMMM, SIAMO ANCHE QUI

domenica 1 marzo 2009

munecas de porcelana


Come foglie
che cadono lente
sensazioni
che da giorni opprimono
la voglia di staccare
il desiderio di morire
di fermare
in un istante
l'eternità
del momento
l'eternità
che non ne fa un racconto
io testimone
nella mia comprensione



"No hay sonrisa visible en tanta oscuridad
No se puede hablar de amor sin tener felicidad
No hay razon alguna para maltratar
A quien te dio su amor, sin poner medidas"

8 commenti:

  1. Che pensieri cupi...
    Grazie Nero di essere passato...
    Sii sereno come la tua giornata... buona domenica...un abbraccio

    RispondiElimina
  2. La mente si perde nei pensieri ed i pensieri si addensano cosi'tanto da non farti muovere..soffiaci sopra dai retta. Un bacio Oreon.

    RispondiElimina
  3. ...è quello che io chiamo tempo di mezzo...è solo transizione, a me basta questo pensiero per soffrire meno....
    Bacio

    RispondiElimina
  4. HOLA BB PASABA A SALUDARTE Y RECORRER TU BLOG...HACE TIEMPO QUE NO PASO POR AQUI....



    LAS MUÑECAS DE PORCELANA SIEMPRE DIERON MIEDO...SI ME ASUSTAN, PARECEN DIABOLICAS...

    BESITOS.

    RispondiElimina
  5. Caro Nero
    sarebbe bello se ci bastasse
    la nostra comprensione.
    Lo so che è così che dovrebbe essere. Che ci dovrebbe bastare.
    Ma è difficile. Per me ancora di più.
    Ognuno ha la sua storia.


    P.S. scusami ma per motivi tecnici ho dovuto ripostare "TRAIN DE VIE" ed è sparito il tuo commento. Ovviamente non era voluto.

    P.P.S. per quanto riguarda il matrimonio non ti preoccupare, sono per la poligamia:-)

    RispondiElimina

Ehi,tu che ti senti colpito da quello che scrivo,tu che a volte ti senti il bersaglio delle mie lame...
sappi che la cosa mi fa molto piacere