expr:class='"loading" + data:blog.mobileClass'>

PECE

PECE
La logica si infrange quando non si ha voglia di staccarsi, quando il bisogno e' quello di rimanere aggrappati

ANOMALIE ARMONICHE

ANOMALIE ARMONICHE
SE lO RITIRNI NECESSARIO SONO, MMMMM, SIAMO ANCHE QUI

martedì 13 gennaio 2009

tea in the Sarah with you


My sisters and I
Have this wish before we die
And it may sound strange
As if our minds are deranged
Please don't ask us why

Non sempre le ombre riflettono la sagoma esatta ,
dipende da come è inclinata la luce,
da come la si vuole guardare,
da cosa vi si vuole vedere,
da quello che non si riesce a capire.




Ma sempre di luce,seppure fioca,
quasi un filo.
abbiamo bisogno
od accettiamo il buio totale
per non voler ascoltare
ed il silenzio per non voler vedere.

We have this strange obsession
You have the means in your possession

Eppure le ombre prendono forma,
e quando quella forma combacia con la tua,
si crea una specie di magia,
e tutto ha un suono differente,
si cerca l'odore,
si assaggia il sapore,
ci si lascia andare
in una danza che non è il cavlcare
le tue ombre del dolore,
ma un movimento lento che scuote l'anima.
So they danced for his pleasure
With a joy you could not measure

Quando la luce poi riesce a filtrare
e riesce a riflettere un ombra dell'anima
allora si riesce a capire
che quello che abbracci è purezza,
che in effetti le ombre sono solo riflesse
e non stanno nel cuore.

E allora.....
ma che lo dico a fare.....

Beneath the sheltering sky
Across the desert he would fly







5 commenti:

  1. Abbiamo seguito una vita le nostre ombre accettando il buio totale intorno a noi per non voler ascoltare, amare, sentire, ridere, scherzare.

    Abbiamo creduto che la vita fosse solo ricevere calci, provare emozioni contrastanti e discordanti dal parere della gente, ascoltare il dolore che poi, a volte, si tramutava in piacere.

    E abbiamo trovato nella sofferenza il coraggio di vivere.

    Poi quando le ombre sono state rischiarate dalla luce è stato tutto più semplice di quello che pensavamo e ci siamo accorti che il cuore non ne subiva l'influenza.

    E allora ...
    ma che lo dico a fare ...

    RispondiElimina
  2. Per l'ombra serve la luce. Mi piace la luce di un'alba o di un tramonto, ma non per lo spettacolo della natura, per far crescere la mia ombra. Cresce, cresce, cresce...

    *

    RispondiElimina
  3. nella nostra ombra veniamo riflessi in un dimensione...ma spesso è una distorsione della nostra sagoma...spesso mi piaccio molto più nel riflesso dela mia ombra...dove posso essere delle dimensioni che voglio giocando cn la luce...

    RispondiElimina
  4. Frank..
    no comment ;-)sai già.

    ..tra qualche tempo, avremo modo di rileggere, di rivisitare e correggere.

    ..ora è tempo di vivere, sbagliato o giusto che sia il percorso.

    un kiss

    RispondiElimina
  5. laverita daisy88.14 gennaio 2009 21:54

    las vida es ya una sombra , sobre natural ,aveces al dias en el que te encuentra totalmente apagado pero poi riflete y dices las vida es mia , y quiero vivirla a mi modo, nadie ni nada podra decirme lo que tengo que hacer , porque nadie en este mundo de gente, perfecta puedes decir yo nunca es fallados a un amigo ho tire las piedras . y escondi las manos todo nosotros hemos sufrido y tambien llorado por cosas de las vida que para nosotros. parecian grande mientras enveces , eran cosa muy chiquita .pues si tengo mis ojos avierto sin pensar al buio ,llegare un dias ha ver las claridad y dejares atras mis sombra ,y la usare solamente para mirarme en el sol caliente de verano,

    RispondiElimina

Ehi,tu che ti senti colpito da quello che scrivo,tu che a volte ti senti il bersaglio delle mie lame...
sappi che la cosa mi fa molto piacere