expr:class='"loading" + data:blog.mobileClass'>

PECE

PECE
La logica si infrange quando non si ha voglia di staccarsi, quando il bisogno e' quello di rimanere aggrappati

ANOMALIE ARMONICHE

ANOMALIE ARMONICHE
SE lO RITIRNI NECESSARIO SONO, MMMMM, SIAMO ANCHE QUI

mercoledì 29 aprile 2009


So che non te ne sei mai andato,
che sei dentro di me,
ma sai che dobbiamo reagire.
Scuoti la tua forza,
il tuo grido al dolore.


Guarda in alto
e attraversa le nuvole cariche di pioggia,
dai un senso alle stelle
come in un messaggio indiano,
saranno sempre là in cielo
a guardarci,
come le foglie di un grande albero.

Ora alzati Oren
e guarda ancora il cielo,
fatti bagnare dalla pioggia che ami,
lascia che scorra come il fiume
e guarda la tua Luna.
Quella che c'è
quella per cui si scuote di vita il tuo cuore,
tra il profumo dei prossimi tigli in fiore,
che leccando il tuo dito ne cogli il sapore.

Sappiamo che a questo
non vogliam rinunciare
così dannato
che solo noi possiamo capire
e ancora...
non sono lacrime amare,
ma.....

9 commenti:

  1. Non c'è nulla di più onesto del dialogo con il proprio alter-ego.
    Essere sinceri con se stessi è già un lusso per pochi.

    RispondiElimina
  2. Reagire...
    e farlo presto, subito....
    perdere tempo è un danno, un delitto, quanto lasciare che l'anima si crogiola in un dolore che prima o poi va affrontato, canalizzato...e comunque, senza altra strada che quella del fondo e per questo ci si afferra e ci si porta oltre, vivendo, concentrandoci su ciò che amiamo, siamo ed abbiamo.
    Non perdere altro tempo, esci dal dolore e guarda in alto!

    RispondiElimina
  3. Lei è in pace...sei tu, ora che devi trovare la tua pace qui...anche nel suo ricordo.

    RispondiElimina
  4. Questo post trasmette veramente una grande forza... Bisogna semre essere sinceri con noi stessi, parlarci con onestà, e trovare dentro di noi la forza per ricominciare... Per ripartire anche nei momenti più duri... per non mollare... perchè vale la pena continuare a combattere... perchè la vita ci riserva sempre qualche sorpresa da scoprire...

    RispondiElimina
  5. ricordare fa soffrire a volte...

    RispondiElimina
  6. complimenti per il materiale fotografico contenuto nel blog. E' di qualità notevole

    RispondiElimina
  7. La sincerità siamo noi che parliamo con noi stessi nel silenzio della vita.

    RispondiElimina
  8. Ogni volta che si ricorda il cuore si riempie di tristezza... ma bisogna avere la forza ed il coraggio di reagire... già sei sulla buona strada perchè con sincerità leggi nella tua anima...
    Ciao Oren un bacio grande...notte

    RispondiElimina
  9. ...ma è sempre Amore...comunque si muova, comunque respiri, comunque cambi..........Bello Oren, bello Nero....!!!

    RispondiElimina

Ehi,tu che ti senti colpito da quello che scrivo,tu che a volte ti senti il bersaglio delle mie lame...
sappi che la cosa mi fa molto piacere