expr:class='"loading" + data:blog.mobileClass'>

PECE

PECE
La logica si infrange quando non si ha voglia di staccarsi, quando il bisogno e' quello di rimanere aggrappati

ANOMALIE ARMONICHE

ANOMALIE ARMONICHE
SE lO RITIRNI NECESSARIO SONO, MMMMM, SIAMO ANCHE QUI

sabato 31 ottobre 2009

Sono il peggiore dei sordi,ma so ascoltare

A queste notti insonni si sommano i giorni
e tra l'eco di un grillo che trema alla nebbia notturna
una coccinella si posa sulle mie dita,
con suo manto rosso puntellato di nero,
gli parlo di te
e rimane ad ascoltarmi

gli parlo di noi di quello che già sa
del senza parole
racchiuso in tre puntini.
Le dono un bacio e se ne va.
Attraversando il tragitto che percorre quei fili,
che l'ombra della luna in ombra riesce a legare,
si posa sul tuo odore.

Spezza le note della carne
nell'essenza d'arancia,
spingendosi dentro le umide pieghe della tua rosa,
cogliendone l'essenza nel tremare delle tua pelle bianca,
che gocciola ciò che di te non è stato ma è.
Alzo lo sguardo seguendo le pieghe,
graffiando la pelle al tuo affondare le unghie sulla mia schiena,
mentre i tuoi seni tremano sulle mie mani rapaci


alzandosi al ritmo dei miei pennelli.
Tu che fai parte di me
in un legame indissolubile nel tempo,
in un dono che non si restituisce.
E la cocinella si posa su di te,
per entrare nel tuo cuore,
dove troverà ancora me ad aspettarla.

Solo un segreto che non ho mai rivelato,
incredibile Oren ha paura,
non teme la cecità,
riesce a sentire le emozioni
e ti ama così come sei,
nel buio di questa luna
che lega le essenze senza spazio,
senza tempo,
senza sesso,
senza razza.
Temo di diventare sordo.
Non potrei ascoltare i tuoi silenzi
e tutto non avrebbe più un senso.

13 commenti:

  1. le mie parole sciuperebbero questo incanto...

    RispondiElimina
  2. Mio caro mi trovi in un momento in cui non so nulla di niente...non ho consigli non richiesti, non ho idee sensate, nulla, solo il vuoto...
    Paura, e chi non ne ha?
    Un abbraccio anche se nella confusione ma di vero cuore :)

    RispondiElimina
  3. risvegliarmi leggendo le tue parole ha dato un senso diverso alla giornata.
    condivido pienamente...nel senso di vivere le stesse cose...
    non ci sono molte persone che sanno ascoltare i silenzi.
    è bellissimo saperlo fare.
    baci
    Sds

    RispondiElimina
  4. Sai che hai scelto foto che avevo adocchiato anche io?;)
    Ma che anima vasta hai?

    RispondiElimina
  5. L'amore...in fondo è soprattutto questo...
    quell'assenza di parole...quei puntini sospesi da un apparente vuoto straripante di sentimenti.

    La bellezza della tua anima è come quell'assenza di parole....straripante e colma come un fiume in piena che non si ferma mai.
    Non farlo.
    Non lo bloccare mai.

    Le coccinelle portano fortuna....

    PS: buon Halloween amico mio.

    RispondiElimina
  6. saper ascolare è una dote rara!

    RispondiElimina
  7. i tuoi post hanno sempre avuto il potere di lasciarmi senza parole.
    E non è cosa facile..
    bellissimo.

    spero tu stia meglio, ora.

    RispondiElimina
  8. Odio quando resto senza parole.
    Di recente ho sperimentato l'incapacità di comunicare fino in fondo quello che ho dentro. Però il silenzio mi ha aiutato ad ascoltare: ed ascoltando, ho capito cos'è il silenzio. Abbiamo due orecchie e una bocca sola.

    RispondiElimina
  9. Dolce, sensuale ma più che altro melanconica...vestita di quel sottile strato di paure e timore che toglie un po' di luce al quadro lasciandone però trasparire sempre la sua intrinseca bellezza.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. danta disse "Chi intender no la può chi no lo prova", i sentimenti profondi non hanno parole per essere espressi ma solo fatti, solo emozioni, possono essere solo vissuti.
    E nel viverli chi è che non ha paura?

    RispondiElimina
  11. Diventare sordo ai silenzi?
    Mi sembra difficile, per non dire impossibile...perché tu senti con tutta la tua anima...la meravigliosa anima di un poeta!

    Un bacio

    RispondiElimina
  12. Le Paure caratterizzano la nostra Esistenza
    Non v'è Coraggio senza Paura Pura...
    Il segreto non sta negli ingredienti ma nel corretto dosaggio con cui SapienteMente ti riesce di mescolarli.
    Essenziale che la Paura non prenda il sopravvento
    Lascia che sia
    Lascia che imploda
    Lascia che ti respiri addosso perchè solo guardando negli occhi.. con Coraggio le tue Paure... le potrai esorcizzare ridimensionandole a sano piacere.
    OrennerO tu Domini le Farfalle e lo sai....

    RispondiElimina

Ehi,tu che ti senti colpito da quello che scrivo,tu che a volte ti senti il bersaglio delle mie lame...
sappi che la cosa mi fa molto piacere